Lavoro per 500 fra hostess e steward

17 marzo 2015 // Nessun commento

La società milanese formerà e inserirà gli addetti per i sei mesi in cui un moltissime aziende italiane ed estere hanno previsto iniziative di marketing. Un’occasione unica per incontrare un pubblico enorme e internazionale e per costruirsi una professionalità. Le assunzione avverranno con contratto regolare e retribuzione adeguata.

Bando per Servizio Civile

4 marzo 2015 // Nessun commento

La Croce Verde di Padova, in collaborazione con la Croce Verde di Verona ha aderito al Progetto di Servizio Civile Regionale per l’anno 2015. Il bando è aperto e scade il 10 marzo 2015

Cultura Socialista ad Abano

2 marzo 2015 // Nessun commento

Il Circolo Politico Culturale Sandro Pertini di Montegrotto è lieto di inviarti ad un doppio appuntamento culturale presso la biblioteca civica di Abano Terme.

Sandro Pertini vive

27 febbraio 2015 // Nessun commento

Ricorre quest’anno il 25° anniversario della morte del Compagno Socialista Sandro Pertini e nell’attuale, triste epoca caratterizzata dall’anti-politica e delle “profondità di pensiero” direttamente proporzionali ai 140 caratteri di un tweet, pare quasi paradossale che la figura di Pertini, che della politica fece la sua causa di vita, rappresenti tra le persone ancora un ricordo vivo e spesso osannato anche in maniera opportunistica.

Albergatori, lamenti tardivi

15 febbraio 2015 // Nessun commento

Gli albergatori scoprono l’acqua calda. Devono dire da che parte stanno. E’ inutile che a Montegrotto si scaglino contro Bordin e ad Abano stiano zitti con Luca Claudio quando sono le due facce della stessa medaglia.

Sergio #Mattarella, da uomo di parte a presidente imparziale.

4 febbraio 2015 // Nessun commento

Mattarella ha fatto politica con dignità e con merito.

Proprio per questo e per rispetto della storia reale – che è altra cosa dai panegirici e dalle oleografie – non si può dubitare nemmeno della coerenza e della serietà, vorrei dire, dell’intensità del suo impegno politico, anche come uomo di parte e di corrente.

Sergio Mattarella arriva alla politica dall’esperienza del dolore, il dolore indicibile e instancabile di aver tenuto tra le braccia un fratello, crivellato, insanguinato, morente. Certo, per educazione ed empatia famigliare – il padre, Bernardo, avvocato siciliano e ministro della Repubblica, il fratello maggiore, Piersanti, presidente della Regione Siciliana – la politica sapeva già cosa fosse, ma, oltre che per passione, aveva scelto di fare il professore universitario, forse anche per non affollare di famigliari la stessa scena. Invece, a quarant’anni, la tragedia lo ghermì e lo obbligò. Lo obbligò a raccogliere l’eredità politica del fratello e a trasformare quel sangue fraterno in un personale, adulto, battesimo, più forte di una vocazione naturale.

La festa dell’ipocrisia

20 gennaio 2015 // Nessun commento

La festa organizzata dai sindaci di Abano e Montegrotto per celebrare la mancata fusione dei due comuni, più che festa dell’ “indipendence day” è la festa dell’ipocrisia e delle bugie.

1 4 5 6 7 8 18
Facebook Like Button for Dummies