#Montegrotto 7 posteggi per le donne in gravidanza

Iniziative dell'Amministrazione per tutelare le donne incinta e con prole fino a un anno

Posteggi “in rosa” destinati alle donne in gravidanza o con figli fino a un anno d’età. L’amministrazione comunale ha fatto installare sette stalli appositamente riservati nelle zone centrali della Città di Berta. I cartelli ad indicare le aree di sosta sono stati posizionati in Viale Stazione, lungo Corso delle Terme, nelle vicinanze del complesso denominato “Ex Zeus”, in via Petrarca a ridosso di Piazza I Maggio, in prossimità dell’ingresso alla scuola materna di Piazza Roma, di fronte alla sede municipale, all’incrocio fra le vie Aureliana e Plinia, in via Degli Scavi di fronte all’ufficio postale e davanti all’asilo nido di via Caposeda. Un’iniziativa rivolta alle giovani mamme che si trovano spesso a dover sostare in aree ad alta densità di traffico e scarsità di posteggi e costrette spesso a complicate manovre con carrozzine e passeggini. A breve, inoltre, sarà avviata una revisione “al femminile” della toponomastica delle vie di Montegrotto, dove troppi sono i nomi maschili. Saranno individuate quindi tre nuove vie da dedicare a una donna veneta, a una italiana e a una straniera. La proposta è stata illustrata, nel corso dell’ultimo consiglio comunale dall’assessore alle Attività produttive Martina Turlon.

Articolo di Eugenio Garzotto tratto dal Gazzettino del 14/4/2017

montegrotto-7-posteggi-per-le-donne-in-gravidanza-mortandello-riccardo

Scrivi un commento

Facebook Like Button for Dummies