Pesanti tagli alle espansioni urbanistiche

Il PAT di Montegrotto ha ottenuto il via libera da Regione e Provincia ma con stravolgimenti e diversi errori da correggere

Il PAT di Montegrotto ha ottenuto il via libera da Regione e Provincia ma con stravolgimenti e diversi errori da correggere

Sono state ridimensionate di due terzi le espansioni urbanistiche che il Comune di Montegrotto mirava a realizzare per il futuro. Il Piano di Assetto Territoriale depositato dall’amministrazione guidata prima da Luca Claudio e poi da Massimo Bordin ha sì ottenuto il via libera di Regione e Provincia, ma ne esce stravolto e con diversi errori di pianificazione da sistemare.

Impietosa l’opinione delle opposizioni. Il socialista Riccardo Mortandello evidenzia la “figura barbina fatta dal Comune, le scelte politiche di una maggioranza adoratrice del cemento sono state demolite”.

pesanti tagli alle espansioni urbanistiche Montegrotto Terme

 

clicca sull'immagine per leggere l'articolo

clicca sull’immagine per leggere l’articolo

Scrivi un commento

Facebook Like Button for Dummies