La sede nazionale dei Testimoni di Geova a Montegrotto?

trattative in corso per rilevare hotel dismessi

Dopo l’interesse per la zona attorno all’hotel Michelangelo a Teolo, ora pare che la sede nazionale dei Testimoni di Geova potrebbe trovare posto a Montegrotto.
Il Circolo Pertini di Montegrotto chiede al Sindaco Bordin di rendere trasparente l’operazione al fine di comprenderne l’impatto urbanistico, sociale e di viabilità che questo insediamento potrebbe avere. In special modo sarebbe opportuno capire che tipo di compensazione perequativa il Primo Cittadino intende fardi dare in cambio della destinazione d’uso dell’area da turistica a luogo di culto

testimoni di geova a montegrotto

L’ipotesi di insediamento prevede che nei 135.000 metri cubi destinati ad ospitare le proprie strutture sia compresa l’area di due alberghi dismessi ed alcuni terreni confinanti. Quali sono i vantaggi dell’operazione per la comunità sampietrina? Quali rassicurazioni possono venire date in merito all’impatto sociale a famiglie e parrocchie?

i testimoni di geova preferiscono le terme

 

 

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Montegrotto & Testimoni di Geova: sette fondamentali quesiti | Circolo Pertini

Scrivi un commento

Facebook Like Button for Dummies