Sono tornati i Socialisti a Montegrotto

si riaffacciano nella scena politica sampietrina i socialisti

 

MONTEGROTTO. A volte ritornano. Si riaffacciano, infatti, nella scena politica sampietrina i socialisti della «prima ora». Giampaolo Tibaldi (ex assessore all’Ambiente fuoriuscito dalla prima giunta Claudio) insieme a Marino Campagnaro, Giorgio Zorzi e Riccardo Mortandello ha annunciato la nascita del circolo socialista. Obiettivo dichiarato, quello di «riproporre una presenza socialista, riformista e liberare sul territorio» per «voltare pagina». Detto in soldoni, alle elezioni del 2011 i socialisti «tratteranno» sia a destra che a sinistra. «Di certo – fanno sapere – non con la stessa squadra dell’attuale maggioranza». Insomma, finchè ci sarà la «compagnia» di Luca Claudio, arriverà sempre il «niet» della neo-formazione di «vecchi» socialisti. Idem verso l’attuale assessore allo Sport Valter Belluco del Nuovo Psi. Nel frattempo da Tibaldi arriva la critica politica sui temi «cari», quelli ambientali. «Durante il primo mandato – ha detto – sono stati spesi soldi per progetti che furono votati da 8 degli attuali 12 consiglieri e da 4 sui 6 assessori di oggi. Di tutto ciò Claudio non ha più fatto nulla». Il riferimento è ai soldi destinati al sentiero di villa Draghi Monte Ceva (25mila euro), al sottobosco della villa con i Piani di sviluppo rurale (113mila euro) e alla certificazione Emas tra Agenda 21 (129mila euro) e gli stanziamenti dei vari enti.
(Irene Zaino)

circolo pertini sono ritornati i vecchi socialisti, riccardo mortandello, tibaldi, campagnaro, zorzi

 

Scrivi un commento

Facebook Like Button for Dummies